Archivio articoli

Discorso per i 50 anni del Liceo De Sanctis

08.09.2013 13:38
Raccontare, sia pur brevemente la storia del nostro liceo, è cosa che può essere fatta sotto diversi aspetti. Si può sviluppare un racconto che si muove sul piano emozionale. Rinverdire la memoria, richiamare alla mente i ricordi che sollecitano la mozione degli affetti, affetti legati agli anni...

Discorso per i 50 anni del Liceo De Santis

08.09.2013 13:34
Discorso per i 50 anni del liceo De Sanctis Salerno, 15 Giugno 2013. Liceo De Sanctis - Aula Magna "Lazzaro"

Andretta nel "Viaggio in Irpinia" di Giovanni De Matteo

22.09.2012 18:21
Il Viaggio in Irpinia di De Matteo è un opera che senza alcuna difficoltà può essere accostata a modelli letterari antichi e che deve essere compresa alla luce di una tradizione e di una cultura squisitamente umanistica di cui è permeato l’autore. Si avverte infatti chiaramente in De Matteo la...

La reazione filoborbonica e brigantaggio a Carbonara-Aquilonia (1860-187)

22.09.2012 18:18
1. La reazione del 21 Ottobre 1860 e il brigantaggio: i fatti Qualche giorno dopo il plebiscito del 21 Ottobre 1860, Francesco II, chiuso ormai dal 7 Settembre tra le poderose mura dei bastioni di Gaeta, invano battuti per molti mesi dalle artiglierie di Cialdini e di Persano, leggeva sulla...

L’Ofanto un fiume, un paesaggio

22.09.2012 18:15
L’Ofanto, che nasce dai monti i Torella e di Nusco, si snoda tortuoso, scarso d'acqua, attraversa la valle delle alte terre d’Irpinia, tra speroni di rocce marnose, terre arenacee e argillose, sabbie e conglomerati. Una regione dagli abitati sparsi, suggestiva per la grandiosità di certe...

La basilica e le catacombe di Prata di Principato Ultra

22.09.2012 18:14
E' noto che il Mezzogiorno possiede molti piccoli gioielli, il più delle volte del tutto ignorati, nascosti, poco valorizzati che solo la perspicacia e la sensibilità di qualcuno ha salvato dal degrado e dalla scomparsa. La basilica dell'Annunziata di Prata e le sue antiche catacombe...

Crocco all'assalto di Monteverde e Carbonara nel libro di Spagnuolo

22.09.2012 18:13
Un episodio del brigantaggio irpino  La storia dell'Irpinia è ricca di molte "storie minori" che solo da poco tempo cominciano ad imporsi all'attenzione degli studiosi. Le carte degli archivi, in particolare dell'Archivio di Stato di Avellino, sono ormai da tempo studiate in maniera...

L’antico palazzo municipale di Aquilonia

22.09.2012 18:12
L’antica sede del municipio di Aquilonia, al paese vecchio, fu il palazzo cinquecentesco della famiglia Stentalis. Gli Stentalis, antica famiglia della borghesia colta locale, avevano legato il loro tragico destino al partito di Gioacchino Murat e all’ideologia liberale. Per tutto...

La valle dei mulini. I segni della memoria lungo l'Ofanto

22.09.2012 18:11
La Valle dei Mulini più famosa della Campania è senza dubbio il pittoresco vallone del Canneto ad Amalfi, scavato nella viva roccia, tra piccoli orti, agrumeti e cascatelle d'acque che alimentavano un tempo i mulini delle più antiche cartiere d'Europa, dove si produceva la famosa "carta di...

La congiura dei Baroni e l'Irpinia nel racconto di Camillo Porzio

22.09.2012 18:10
La congiura del 1468 dei signori feudali - i baroni - contro il re Ferdinando d'Aragona è un episodio molto noto della storia del Mezzogiorno, citato spesso come esempio tipico della debolezza politica del Regno meridionale, dell'assenza di un potere centrale che sapesse tenere a freno le forte...
Oggetti: 1 - 10 di 20
1 | 2 >>